VENERDI' 22 GENNAIO 2021

 

PERCHE’: perché oggi molti matrimoni si rompono più facilmente rispetto al passato?

 

RISPOSTA: molte famiglie italiane sono formate da una persona, o da due coniugi senza figli, o da un genitore e un figlio. Come da tradizione, si possono considerare ancora famiglie? Spesso le coppie hanno solo un figlio e le famiglie numerose (con almeno tre figli) sono rare.

Nel giro di pochi lustri è avvenuto che i matrimoni si sciolgono di più rispetto al passato, i figli non arrivano e i single, comprese le persone divorziate, aumentano.

I matrimoni si sciolgono:

  • il matrimonio è praticamente un contratto che viene stipulato dalle due parti e comporta doveri e diritti. Perciò è indispensabile considerare che i coniugi debbano accettare anche dei sacrifici;
  • i giovani, e non solo loro (e questo è più grave), non capiscono che se il matrimonio può essere una limitazione, ha anche aspetti positivi. Il matrimonio consente:
  • un sostegno nelle avversità (malattie, problemi economici, ...);
  • la compagnia (la coppia, superate le difficoltà iniziali, con il tempo dovrebbe amalgamarsi per formare quell’unione che consente di non sentirsi più soli);
  • una compartecipazione nella quotidianità (preparare da mangiare, rifare i letti, ...);
  • un aiuto finanziario (se entrambi i coniugi lavorano, hanno maggiori disponibilità per acquistare la casa, l’auto, ..., cioè per migliorare il tenore di vita);
  • i figli …;
  • le persone, però, dovrebbero comprendere che la monotonia è subdola, e può condurre nel tempo alla noia ed al logoramento del rapporto coniugale. Perciò il matrimonio dovrebbe essere anche creativo.

Perché i matrimoni di una volta duravano di più? Perché le premesse erano diverse:

  • il matrimonio era “per la vita”, e come tale veniva accettato;
  • venivano accettati i sacrifici, perché le persone erano abituate a convivere con i sacrifici;
  • i benefici erano consapevolmente riconosciuti.

In conclusione la famiglia e il matrimonio, sono dei mezzi che hanno consentito all’umanità di giungere fino ad oggi, e pertanto dovrebbero essere sostenuti dallo Stato.

L’alternativa, lo scioglimento del matrimonio e la disgregazione della famiglia, comportano:

  • un costo per la comunità (separazioni, divorzi, affidamento dei figli, ...);
  • tragedie per alcuni componenti delle famiglie stesse, in particolare per i figli che diventano spesso oggetto di contesa fra i coniugi.

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (13)
81%

NO (3)
19%

Voti totali: 16

 

 

MARTEDI' 26 GENNAIO 2021

 

PERCHE’: perché i figli non arrivano?

 

RISPOSTA: i figli non arrivano:

  • i tassi di natalità sono crollati;
  • le conquiste sociali ottenute dalle donne hanno provocato dei cambiamenti anche nei loro comportamenti. Il raggiungimento dell’autonomia economica, che nel passato era una prerogativa dell’uomo, ha comportato anche per la donna la necessità di aumentare il percorso scolastico e poi d’iniziare l’attività lavorativa. La donna, perciò, può pensare al matrimonio in un’età più avanzata rispetto al passato;
  • i figli non sono più ritenuti una priorità;
  • la gestione dei figli comporta sacrifici: i bambini piangono, l’asilo nido costa, ...;
  • se i coniugi, potendoli avere, rifiutassero di avere dei figli, rinuncerebbero:
  • alle gioie che i figli possono riservare. Qualcuno potrebbe affermare che i figli causano problemi. Normalmente i figli seguiti dai genitori non causano problemi, ma sono i figli trascurati dai genitori che possono causare problemi;
  • alla prospettiva … dell’eternità! “Una parte” dei coniugi viene trasferita ai figli, che a loro volta la trasferiranno ai loro figli, i quali a loro volta la trasferiranno …. Se continueranno a procreare, “una parte, una piccola parte” continuerà … per l’eternità!

Per agevolare la nascita dei figli bisognerebbe:

  • realizzare le strutture necessarie (scuole dell’infanzia, asili nido, ...);
  • sostenere economicamente i genitori soprattutto quelli più bisognosi (ad esempio la nascita di un figlio dovrebbe essere accompagnata da un contributo mensile che consenta ad uno dei coniugi di non lavorare per un determinato periodo per dedicarsi al nuovo nato);
  • agevolare il lavoro part – time per uno dei genitori, perché possa dedicarsi all’educazione dei figli;

Se i figli non arrivano, per evitare che un poco alla volta la comunità … scompaia, bisogna ricordare che è necessario che altre popolazioni entrino nella comunità.

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (14)
78%

NO (4)
22%

Voti totali: 18

 

 

VENERDI' 29 GENNAIO 2021

 

PERCHE’: perché ci sono tante persone sole?

 

RISPOSTA: Le persone sole aumentano:

  • i giovani che vedono sia molti loro coetanei separati, sia alla televisione che i separati rappresentano quasi la normalità, …, che desiderio possono avere di sposarsi? Se rinunciano alla “protezione” della famiglia, diventano single;
  • i giovani non sono abituati ai sacrifici e spesso sono stati “coccolati” da genitori troppo permissivi. Nel matrimonio di fronte al minimo problema, alla più piccola rinuncia, preferiscono rompere l’unione, senza considerare le conseguenze che possono causare all’altro coniuge. Questi comportamenti egoistici evidenziano che ora i giovani hanno grossi problemi esistenziali;
  • non sono solo i giovani ad avere problemi, ma oggi ne possono avere anche i coniugi più maturi. Questo conferma che certi comportamenti egoistici non sono una caratteristica dei giovani, ma che sono presenti a tutte le età;
  • i giovani non si rendono conto sia che gli anni passano in fretta e sia dei problemi che avranno quando non saranno più giovani: senza compagnia, senza assistenza familiare, senza i figli, senza … la famiglia, uno degli scopi principali di ogni essere umano!

Quando avviene un decesso, quante sono le persone che “effettivamente” piangono il defunto? Normalmente le persone si limitano ai familiari, perciò si possono contare sulle dita di una mano! Questo indica quanto “siamo soli” nella vita. Se rinunciamo anche alla famiglia …

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (12)
80%

NO (3)
20%

Voti totali: 15