VENERDI' 11 DICEMBRE 2020

 

PERCHE’: perché Gaio Giulio Cesare è stato assassinato?

 

RISPOSTA: i romani avevano già capito, dall’età regia, che il potere assegnato a una sola persona poteva essere pericoloso.

Nella repubblica romana assegnarono uno dei principali poteri pubblici a due consoli i quali, per limitarne il potere, avevano lo stesso incarico e ognuno aveva il diritto di veto sui comportamenti dell’altro.

L’uomo solo al comando (dictator) era accettato, come incarico provvisorio, solo nelle situazioni di pericolo per l’Urbe.

Il rischio di “una sola persona al comando”, aveva consentito la promulgazione di una legge che permetteva a tutti i cittadini romani di uccidere chiunque avesse cercato di ottenere tale prerogativa.

Gli assassini di Gaio Giulio Cesare dichiararono di aver agito in base a tale legge, per impedire che venisse restaurata una “forma di monarchia”.

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (23)
92%

NO (2)
8%

Voti totali: 25

 

 

MARTEDI' 15 DICEMBRE 2020

 

PERCHE’: perché il “cesarismo” (parola intesa non come concetto dittatoriale, ma come persona che comanda con ampio potere) può essere molto pericoloso?

 

RISPOSTA: quando una persona acquisisce notevole fama, notevole considerazione per i successi nel lavoro, notevole potere, ..., talune volte perde i normali limiti della ragionevolezza.

Questo si può verificare in varie categorie di persone:

  • attori e cantanti (la fama può far credere a loro di poter tenere dei comportamenti non ammissibili alle persone comuni);
  • imprenditori (i successi lavorativi del passato possono portarli a commettere degli errori, anche dando poco ascolto ai collaboratori, i quali nascono dalla sopravvalutazione delle proprie capacità);

In alcuni casi le conseguenze di tali errori ricadono su chi li ha provocati. Questo costituisce un problema relativo per la comunità.

Per la comunità, cioè per ognuno di noi, potrebbero essere molto pericolosi coloro che hanno il potere pubblico, cioè i politici.

Per prudenza, a un politico non bisognerebbe concedere la possibilità di accumulare troppo potere.

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (23)
96%

NO (1)
4%

Voti totali: 24

 

 

VENERDI' 18 DICEMBRE 2020

 

PERCHE’: perché potrebbe essere opportuno che a ogni problema segnalato venisse aggiunta, quasi obbligatoriamente, almeno una proposta per risolverlo?

 

RISPOSTA: molte volte discutiamo tra amici di argomenti che non ci soddisfano relativi alla politica e ad altri temi. Quando finiamo il confronto, ci lasciamo innervositi perché lo scambio d’idee ci fa ricordare i problemi, ma non ci aiuta a ottenere risultati pratici.

E’ facile indicare i problemi, è molto più difficile indicare le “proposte” per la soluzione dei problemi.

Non dovremmo accontentarci di evidenziare i problemi, ma dovremmo imporci di aggiungere anche le “proposte” per la soluzione dei problemi. Solo così l’esposizione dei problemi potrebbe diventare fruttuosa, altrimenti fornirebbe solo delle lamentele inconcludenti.

Bisognerebbe imparare, un poco alla volta, ad affrontare i problemi.

Se non si risolvono i problemi, questi si accumulano, e possono scatenare l’ansia. In questo caso è consigliabile compilare una lista dei problemi sospesi, e iniziare a risolvere i problemi più semplici; poi, quando questi ultimi vengono ridotti, dovrebbero essere affrontati anche quelli più complessi.

Nella vita sono fondamentali “le proposte”, cioè “abituarsi”, un poco alla volta, a risolvere i problemi, perché se si dovesse attendere che siano altre persone a risolverli, vorrebbe dire che saremmo di secondo … livello.

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (23)
92%

NO (2)
8%

Voti totali: 25

 

 

MARTEDI' 22 DICEMBRE 2020

 

PERCHE’: perché molte persone incominciano a non sopportare più i polemisti di “professione”, cioè quelle persone che sanno solo criticare?

 

RISPOSTA: i polemisti di “professione” sono coloro che cercano la facile visibilità pubblica, perché il loro modo “aggressivo” di discutere i fatti risulta gradito a una determinata fascia di persone. Questa fascia di persone, normalmente poco acculturata, si lascia incantare da tali comportamenti, che per loro sono divertenti, mentre per altri sono fastidiosi, perché molto spesso trattano solo critiche inconclusive.

Abbiamo già scritto: “E’ facile indicare i problemi, è molto più difficile indicare le proposte per la soluzione dei problemi.”. Sono queste ultime che vorrebbero ascoltare molte persone, stanche … delle risse.

Sondaggio

Ti piace questo contenuto?

SI (22)
92%

NO (2)
8%

Voti totali: 24